Contenuto principale

Tutte le classi III della scuola secondaria di primo grado svolgeranno gratuitamente i test di orientamento scolastico Magellano junior.
Tutte le classi III, della scuola media, parteciperanno gratuitamente al programma già sperimentato in altre regioni e la cui valenza scientifica è stata riconosciuta anche dal MIUR. I test, rigorosamente anonimi ai fini delle rilevazioni statistiche (all’interno della piattaforma di testing online, i ragazzi sono identificati semplicemente tramite un codice personale), forniscono un profilo orientativo articolato (report di 19 pagine) per ogni singolo alunno.
I test sono aggiornati alla recentissima riforma degli indirizzi della scuola superiore. Un’occasione per confrontare i propri interessi e le proprie vocazioni con i nuovi indirizzi di studio e poter effettuare la scelta migliore.

Tempi e modalità di somministrazione:
durata del test: circa 1 ora e mezza
come si svolge: viene eseguito a casa per un maggiore coinvolgimento delle famiglie ed è completamente online.

Struttura del test (batteria di 8 test):
Le credenze di efficacia in matematica (9 item) che lo studente nutre nei confronti della possibilità di affrontare compiti di matematica proposti nel corso dei primi periodi della scuola superiore;
Le abilità matematiche (12 item)- prova a tempo: durata massima 30 minuti;
Le abilità di comprensione di testi (20 item) relativamente a due tipologie di brani che gli adolescenti si ritrovano con frequenza a leggere in ambito scolastico, quelli umanistici (10 item) e quelli scientifici (10 item);
Le abilità di studio (42 item): motivazione scolastica, controllo dell’ansia e della preoccupazione, utilizzo di strategie nello studio, persistenza e perseveranza nello studio, capacità di selezionare ciò che è importante studiare, pianificazione dell’attività di studio e concentrazione, strategie di autovalutazione;
Gli interessi professionali (86 item) : linguistico-turistico, tecnico-meccanico, socio-assistenziale, estetico, agricolo, educativo, sanitario, militare, economico-amministrativo, scientifico-naturale, alberghiero-gastronomico, storico-letterario, artistico, giuridico;
Le credenze di efficacia che lo studente nutre nelle proprie capacità di studiare quanto necessario per svolgere specifiche attività professionali (33 item): socio-educative, tecnico-meccaniche, giuridiche, artistico-artigianali, economiche, scientifiche, alberghiere;
Le propensioni professionali, in termini di valutazione da parte del soggetto di quanto realisticamente in futuro egli potrà svolgere una determinata attività professionale (22 item): tecnico-meccaniche, educative, alberghiere, economico-commerciali, linguistico-turistiche, artistico-artigianali;
le strategie di problem-solving (32 item): parlare delle proprie difficoltà con qualcuno, frequentare persone con difficoltà simili, rinunciare alla ricerca di soluzioni, darsi la colpa, sperare che le cose si risolvano da sole, isolarsi, pensare a modalità risolutive, pensare positivamente e rilassarsi per affrontare meglio il problema.
Il REPORT:
A conclusione del test il sistema elabora un profilo di orientamento di circa 19 pagine sulle singole competenze e dimensioni psicologiche misurate. Il report è composto da:

Una sintesi dei punti di forza dello studente;
Un consiglio di orientamento complessivo;
Uno schema che riporta, per ogni settore professionale, le competenze richieste da professioni attinenti a quel settore;
Una tabella di corrispondenza tra settori professionali, professioni e mestieri, tipologia di scuola secondaria di secondo grado, in base alla più recente riforma degli istituti superiori;
Una parte dedicata a “Quale lavoro, quale scuola?”, che riporterà per ogni singolo settore lavorativo esempi di professioni associandole a tipi e indirizzi di scuola superiore in base alla recente riforma.

Esempio di report del questionario Magellano junior